Dove

?
A Cremona, domenica 16 Ottobre 2022

Cosa

è?

PRIMA edizione della CR10, gara nazionale competitiva su strada individuale di 10 Km, maschile e femminile. 

possono

partecipare
  • Atlete/i italiani e stranieri tesserati per Società regolarmente affiliate alla FIDAL per l’anno 2022 ed appartenenti alle categorie: Allievi- Juniores- Promesse- Seniores (da SM-SF a SM90-SF90 e oltre)
  • Atlete/i italiani e stranieri tesserati per Società di Ente di Promozione Sportiva (disciplina Atletica  Leggera) che hanno sottoscritto la convenzione con la FIDAL, solo se in possesso di RUNCARD-EPS in corso di validità (data di validità non scaduta). Sulla tessera dell’Ente dovrà essere chiaramente  indicato Atletica Leggera  e anno

N.B.= Dovranno presentare in originale il certificato medico di idoneità agonistica riportante la dicitura “Atletica Leggera”, di cui sarà consegnata anche digitalmente una copia agli organizzatori.  Queste/i atlete/i  verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno  godere di rimborsi, bonus e accedere al montepremi in denaro e/o generici buoni valore.

  • Possono partecipare cittadini italiani e stranieri residenti in Italia limitatamente alle persone di età da 20 anni (millesimale di età 2002) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL nè per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla WA, nè per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com ).

N.B.= La tessera RUNCARD è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD è riportata la scadenza della stessa. Se il giorno della Manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta,  l’atleta NON può partecipare, salvo presentazione di ricevuta dell’avvenuto rinnovo online. La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia che andrà esibito in originale agli Organizzatori. Una copia del certificato medico andrà consegnata, anche digitalmente, per essere conservata agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in possesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno  godere di rimborsi, bonus e accedere  al montepremi  in denaro ejo generici buoni valore.

  • Possono partecipare atlete/i stranieri tesserati per Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla WA Per gli atleti comunitari ci vuole l’autorizzazione della propria Federazione o Società; gli atleti extracomunitari oltre all’autorizzazione della propria  Federazione  dovranno  esibire anche il permesso  di soggiorno  o visto d’ingresso.

N.B.= Gli atleti tesserati per Federazione Estera affiliata alla WA che non vengono iscritti dalla propria Federazione o Società o Assistente devono sottoscrivere un’autocertificazione  che attesti il tesseramento.

  • Possessori di RUNCARD italiani e stranieri residenti all’estero. Possono partecipare cittadini italiani e stranieri limitatamente alle persone di età da 20 anni (millesimale di età 2022) in poi, non tesserati per una Società affiliata alla FIDAL nè per una Società straniera di Atletica Leggera affiliata alla WA, nè per una Società affiliata (disciplina Atletica Leggera) ad un Ente di Promozione Sportiva convenzionata con la FIDAL in possesso di RUNCARD in corso di validità (data non scaduta) rilasciata direttamente dalla FIDAL ( info@runcard.com  ).

N.B.= La tessera  RUNCARD  è rinnovabile. Sulla tessera RUNCARD  è riportata  la scadenza della stessa. Se il giorno

della manifestazione, durante il controllo della tessera, viene rilevato che la stessa è scaduta, l’atleta NON può partecipare ,  salvo presentazione  di ricevuta dell’avvenuto  rinnovo online.

La loro partecipazione è comunque subordinata alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica per Atletica Leggera valido in Italia. Possono inoltre presentare un certificato medico emesso nel proprio paese, ma conforme agli esami diagnostici previsti dalla normativa italiana per poter svolgere attività agonistica, che andrà esibito in originale, lasciandone copia, agli Organizzatori.

Conformemente ai dettami di legge vigenti (D.M. 18/02/1982) coloro che praticano attività sportiva agonistica devono sottoporsi preventivamente e periodicamente al controllo dell’idoneità specifica allo sport La normativa italiana richiede che i soggetti interessati  devono sottoporsi ai seguenti  accertamenti  sanitari:

  • Visita Medica /Esame completo delle urine/Elettrocardiogramma  a riposo e dopo  sforzo/Spirografia

Tutte le dichiarazioni e i referti degli esami devono essere autentici o conformi agli originali. Copia del certificato medico andrà conservata  agli atti della Società Organizzatrice di ciascuna manifestazione alla quale l’atleta in pos­sesso di RUNCARD partecipa. Queste/i atlete/i verranno  inseriti regolarmente nella classifica della gara, ma non potranno  godere di rimborsi , bonus e accedere al montepremi  in denaro e/o generici  buoni valore.

I partecipanti   alle Manifestazioni   possono  essere sottoposti  a controlli  antidoping.  Sono altresì  soggetti  alle dispo­sizioni previste  dall’art. 25 delle Norme FIDAL, qualora  già soggetti  a sospensione.

Info

utili

CONFERMA ISCRIZIONI

Il comitato organizzatore invierà, a tutti gli atleti iscritti che indicheranno un indirizzo mai! valido, una e-mail di conferma di iscrizione, che dovrà essere presentata al momento del ritiro pettorale. La propria iscrizione potrà inoltre essere verificata attraverso il sito della gara www.maratoninadicremona.it  alla voce “conferma iscrizioni” Le quote di partecipazione  non sono rimborsabili.

PIANO DI SICUREZZA

Il Comitato Organizzatore provvederà a predisporre adeguato piano sanitario e di sicurezza in ottemperanza alla normativa vigente e in cooperazione con Istituzioni Locali, Forze dell’Ordine, Cremona Soccorso e Protezione Ci­ vile. Tutte le modalità di accoglimento, ritiro pettorali, le procedure  di partenza e arrivo saranno adeguate alle condizioni derivanti dalla pandemia  Covid-19.

RITIRO PETTORALI

I pettorali potranno essere ritirati sabato 15 Ottobre dalle 15.30 alle 19.30 presso la Sala Borsa della CCIAA  di Cremona  via Baldesio.

I pettorali potranno essere ritirati anche da terze persone, con delega scritta, fotocopia di un documento di rico­noscimento dell’atleta per il quale si richiede il ritiro del pettorale (anche digitalmente). In caso di iscrizioni so­cietarie si richiede il ritiro complessivo da parte  di un rappresentante   della società munito di elenco.

Il pettorale di gara dovrà essere applicato con le apposite spille in tutta la sua grandezza senza essere ridotto e manomesso. Il pettorale ridotto o manomesso comporterà la squalifica dell’atleta. Si richiederà agli iscritti di ri­ solvere preventivamente   con la segreteria  tutte le eventuali  pratiche  e fo chiarimenti  in modo  da ridurre  il più possibile la presenza  presso lo stand della segreteria.
Volontari saranno  a disposizione degli atleti per informazioni logistiche.

RITROVO

In Piazza del Comune e Piazza Stradivari,  PARTENZA a pochi metri in Corso Vittorio Emanuele.
La partenza  avverrà alle ore 9.30 in concomitanza  alla mezza maratona . Eventuali variazioni di orario saranno comunicate al ritiro del pettorale.

CONSEGNA SACCA PERSONALE
Sarà possibile entro e non oltre le ore 8.30, in Via Verdi Ex Banca d’Italia,
La sacca personale andrà consegnata agli addetti  con il numero adesivo consegnato dall’organizzazione ben visibile

PUNTI ACQUA
Sono previsti ogni 5 km e tra essi il punto Spugnaggio.

CONFERIMENTO BOTTIGLIA/BICCHIERI: obbligo di conferimento in ZONA dedicata su ampia RETE di RAC­COLTA posizionata  a qualche centinaio  di metri  dal Punto Acqua.
RISTORO al termine avverrà con la consegna di un sacchetto contenente  acqua e solidi.

TEMPO LIMITE

Il tempo limite è di 2 ore. Oltre questo tempo il comitato organizzatore non sarà più in grado di garantire la chiu­sura del percorso di gara.

RISULTATI

Saranno  elaborate  una  classifica generale   e di  categoria  riservate  esclusivamente  agli  atleti  del  settore  agonistico e un ordine di arrivo generale che comprenderà tutti gli atleti che avranno terminato  la gara tramite  il rilevamento GUN TIME (allo sparo)  e REAL TIME a fine statistico. Le classifiche e l’ordine di arrivo della CR10 Km. convalidate dal  Giudice  Delegato  Tecnico/Giudice  d’Appello,  saranno  disponibili  sul sito  internet  www.maratoninadicremona.it

Altre

info
Ulteriori informazioni e dettagli sulla gara sono disponibili sul regolamento ufficiale della CR10.

Clicca qui per scaricarlo

Newsletter

Ti aspettiamo a

Cremona, piazza del comune!

HMC | Social Team. © 2022. All rights reserved.
HMC P.IVA 01384571004
Powered by KzWeb